Premi e riconoscimenti

Diversi libri Caissa Italia hanno vinto premi e riconoscimenti in tutto il mondo. Qui elenchiamo esclusivamente i premi vinti dai progetti originali della casa editrice (premi internazionali e nazionali) oppure dalle nostre traduzioni di opere straniere (solo premi nazionali).

2022
Premio Nazionale Nati per leggere (sezione 3-6 anni) a Amy & Louis di Libby Gleeson e Freya Blackwood.

2021
Premio internazionale Image of the Book per il miglior albo illustrato a Cinque minuti di Natalia Mirzoyan.

2017
Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica intitolato alla memoria di Giancarlo Dosi (Area Scienze dell'uomo) conferito dall'Associazione Italiana del Libro a Tutto ciò che hai sempre voluto sapere sul linguaggio e sulle lingue a cura di Francesca Masini e Nicola Grandi

2011
La traduzione in lingua inglese di Reggio Emilia 2007/8. Il torneo del giubileo di Yuri Garrett e Mihail Marin e viene inserita dalla FIDE nella lista dei 100 libri consigliati per chi vuole studiare scacchi.

2009
- Premio "Miglior libro dell'anno 2009" intitolato alla memoria di Alvise Zichichi conferito dalla Federazione Scacchistica Italiana a Reggio Emilia 2007/8. Il torneo del giubileo di Yuri Garrett e Mihail Marin.
- Premio "Miglior libro di autore italiano 2009" intitolato alla memoria di Alvise Zichichi conferito dalla Federazione Scacchistica Italiana a Tatai insegna la Najdorf di Stefano Tatai.

2008
- Premio "Miglior libro dell'anno 2008" intitolato alla memoria di Alvise Zichichi conferito dalla Federazione Scacchistica Italiana a Capire gli scacchi mossa dopo mossa 2 di John Nunn.
- Premio "Miglior libro di autore italiano 2008" intitolato alla memoria di Alvise Zichichi conferito dalla Federazione Scacchistica Italiana a La mia siciliana di Michele Godena.

2006
Premio "Miglior libro dell'anno 2006" intitolato alla memoria di Alvise Zichichi conferito dalla Federazione Scacchistica Italiana a Sulle spalle dei giganti di Mihail Marin.

2005
Premio "Miglior libro dell'anno 2005" intitolato alla memoria di Alvise Zichichi conferito dalla Federazione Scacchistica Italiana a Il torneo internazionale dei Grandi Maestri - Neuhausen/Zurigo 1953 di David Bronstein.